News

image

Continental Tire: per General Motors è fornitore dell’anno 2015


Milano, 14 Marzo 2016 – In occasione della cerimonia “Supplier of the Year awards”, giunta alla sua 24a edizione, General Motors ha premiato Continental Pneumatici come “Fornitore GM dell’anno”. L’evento si è svolto giovedì 10 Marzo a Detroit, presso il Cobo Center.

GM ha premiato 110 migliori fornitori provenienti da 17 Paesi: si tratta principalmente di aziende che hanno superato ogni aspettativa in termini di innovazione o conferimento di valore aggiunto. L’evento ha riunito il maggior numero di fornitori mai invitati da GM dal 1992, anno della sua prima edizione. E’ la prima volta che Continental riceve questo premio.

Ci impegniamo per costruire relazioni positive con partner che offrano a GM innovazioni in linea con le esigenze dei clienti e che diventino nostri fornitori OEM di riferimento” ha affermato Steve Kiefer, vice presidente GM Global Purchasing e Supply Chain. “Le aziende premiate oggi non hanno semplicemente fornito un grande apporto in termini di innovazione: hanno garantito il livello di qualità atteso dai nostri clienti”.

Rispetto ai 79 premiati del 2014, l’edizione 2015 della manifestazione ha registrato un incremento di premiazioni di circa il 40%: più della metà dei fornitori erano stati premiati anche nella precedente edizione.

I fornitori premiati sono stati selezionati da un panel di buyer, ingegneri, addetti alla qualità e alla logistica e operai di GM provenienti da tutto il mondo, in base alle performance espresse in ambito di Product Purchasing, Indirect Purchasing, Assistenza, Post-vendita e Logistica.

Siamo orgogliosi di questo riconoscimento: un premio che ben rappresenta il successo della nostra partnership con GM” ha affermato Enno Straten, vice presidente e Key Account Management Business Unit Original Equipment PLT Continental Tire. “Il nostro team ha lavorato assiduamente per garantire a GM pneumatici innovativi, di massima qualità e perfetti per equipaggiare i suoi eccellenti veicoli. Siamo pronti a incrementare questo nostro impegno per raggiungere ulteriori obiettivi ed affrontare nuove sfide nel settore automotive, assieme al nostro partner GM“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *